Daidut Enduro

Ranking pilota nell’enduro: che cos’è e come si calcola.

Ranking pilota nell’enduro: che cos’è e come si calcola.
C-WEB Adv
728×90 – DaidutEnduro ADV

Come funziona il Ranking pilota per l’enduro?

Tutti ne hanno sentito parlare, ma molti non sanno come funziona: il Ranking pilota.

Il Ranking pilota è un sistema introdotto dalla Federazione Motociclistica Italiana come metodo di calcolo della posizione di un pilota all’interno di una lista di livello nazionale. Esso si basa infatti sui risultati assoluti di ogni singolo pilota.

Il vantaggio tecnico di tale sistema consiste nel fatto di ottenere automaticamente un censimento completo di tutti i piloti partecipanti agli eventi ed alle gare fuoristrada in tutta Italia, semplificando per i motoclub organizzatori le operazioni di iscrizione e di gestione dei piloti. Il vantaggio più pratico per i piloti invece, è quello di trovarsi, al via di ogni gara, a partire assieme a piloti di ranking simile (ovvero assieme a piloti che, avendo accumulato risultati simili, hanno un egual “ritmo di gara”). In questo modo si evitano i “colli di bottiglia” che un tempo si formavano ad inizio prova speciale, causati dai primi piloti di ogni classe che, per evitare rallentamenti nel pieno della prova cronometrata, allungavano di proposito i tempi di attesa ad inizio prova speciale.

300×90 – DaidutEnduro ADV
300×90 – C-WEB Small Rectangle

Cos’è il Ranking pilota?

Il Ranking è un numero che indica lo scarto di un certo pilota rispetto al primo assoluto. Potremmo dire che il Ranking indica grossomodo la posizione assoluta nella classifica generale dei piloti di tutta Italia, e di conseguenza anche in quella territoriale. E’ un po’ come se fosse un voto ottenuto ad ogni gara svolta, solo che minore è il Ranking pilota e “più bravo” è il pilota.

Come si calcola il Ranking?

Il valore numerico del Ranking è generato da una formula matematica in base ad una Penalizzazione di gara calcolata o fissa che determina il livello della gara stessa, e ad una Cifra Gara, calcolata singolarmente per ogni gara e per ogni pilota.

La Penalizzazione di Gara

La Penalizzazione di gara viene calcolata a seconda della validità dell’evento in esame:

Tipo di gara Tipo penalizzazione Valore
Assoluti d’Italia Enduro CALCOLATA Min 0,00
Campionato Italiano Under 23 CALCOLATA Min 40,00
Campionato Italiano Senior CALCOLATA Min 40,00
Campionato Italiano Major CALCOLATA Min 40,00
Coppa Italia CALCOLATA Min 90,00
Campionati regionali CALCOLATA Min 40,00 – Max 200,00
Trofeo delle Regioni CALCOLATA Min 40,00
Campionato Italiano Minienduro FISSA 200,00
Trofeo delle Regioni Minienduro FISSA 200,00
Trofeo KTM Enduro CALCOLATA Min 100,00
Altre gare indicate dai Co. Re. FISSA Definita dal Co. Re.

La Cifra Gara

La Cifra Gara viene invece generata singolarmente per ogni gara e per ogni pilota, in base allo scarto cronometrico del pilota in esame rispetto al pilota che si è classificato 1° assoluto nella gara stessa.

CG = [(F * TX) : T1 ] – F

dove:
CG = Cifra Gara
F = Fattore fisso di 750
T1 = Miglior tempo ASSOLUTO espresso in secondi (arrotondato al secondo decimale)
TX = Tempo del pilota in esame espresso in secondi (arrotondato al secondo decimale)
Il risultato deve essere arrotondato alla seconda cifra decimale (da 0 a 4 millesimi per difetto, da 5 a 9 millesimi per eccesso)

La Cifra Pilota

La somma di Penalizzazione Gara e Cifra Gara fornisce la Cifra Pilota. Vengono prese in considerazione solo le Cifre Pilota fino a 749,99, pertanto nelle gare in cui il conduttore ha conseguito una Cifra Pilota di 750,00 e oltre, lo stesso non avrà alcun valore agli effetti del conteggio del Ranking. A questi piloti sarà attribuito un Ranking di 750,00, come per i piloti che non hanno ancora ottenuto alcun risultato.

CP = PG + CG

Il Ranking Pilota

In base alle Cifre Pilota valide ottenute (quindi fino a 749,99) viene calcolato il Ranking pilota, secondo le seguenti opzioni:

  Pilota con 2 o più Cifre Pilota valide Pilota con 1 Cifra Pilota valida Pilota senza Cifre Pilota valide
Formula Media aritmetica delle due migliori Cifre Pilota Cifra Pilota attuale + 20%
(min +6 / max +30)
Ranking anno precedente + 40%
(min +12 / max +60)
In ogni caso e ad ogni aggiornamento il Ranking pilota non potrà essere superiore a quello dell’anno precedente +60

Il Ranking pilota però non viene aggiornato ad ogni manifestazione, ma solo due volte durante la stagione agonistica (solitamente a fine aprile ed a fine luglio). In questo modo il calcolo penalità e la posizione di partenza si aggiornano di conseguenza per le manifestazioni successive a queste date.

Ranking pilota e partecipazione alle gare

A livello nazionale il Ranking definisce anche quale tipo di licenza può ottenere ogni pilota, tracciando dei confini molto precisi sulle classi di merito delle licenze agonistiche. In questo modo i piloti di alto livello possono permettersi la licenza Assoluta oppure Elite, e possono partecipare ad alcuni eventi ai quali le licenze agonistiche “normali” non sono ammesse. Al contempo un pilota con ottimo ranking sarà scoraggiato a partecipare ad una gara minore, visto che la penalizzazione dell’evento influisce sul ranking ottenuto a fine gara. In questo modo ogni pilota sarà incentivato a partecipare a gare di un livello adatto alla propria bravura, evitando di “rubare il pane” agli appassionati ed agli amatori che partecipano agli eventi di validità regionale.

Il titolo di merito ASSOLUTI e la partecipazione alle gare di Assoluti d’Italia e Coppa Italia è regolata dal Ranking come segue:

Ranking Tipo di partecipazione
Da 0,00 a 99,99 Solo Assoluti d’Italia
Da 100,00 a 129,99 Solo Assoluti d’Italia o solo Coppa Italia in base alla prima gara disputata
Da 130,00 a 750,00 Solo Coppa Italia

Il titolo di merito ELITE, indipendentemente dalla fascia di età, verrà rilasciata ai conduttori che alla fine della stagione saranno in possesso di un Ranking compreso tra 0 e 35,00. I conduttori con licenza ELITE possono partecipare, con classifica separata, a tutte le gare titolate, nazionali e/o territoriali.

La partecipazione a gare Internazionali titolate è consentita unicamente ai piloti che rientrino nei seguenti limiti:

Ranking Tipo di partecipazione
Fino a Max 100,00 Campionato Mondiale Enduro
Fino a Max 130,00 Solo Assoluti d’Italia o solo Coppa Italia in base alla prima gara disputata
Fino a Max 200,00 Six Days ISDE Enduro
Fino a Max 300,00 Campionato Europeo Enduro

Vantaggi del ranking nelle gare enduro

In conclusione si può dire che il metodo del Ranking pilota rende molto più omogeneo l’ordine di partenza di ogni gara, agevolandone l’organizzazione ed il calcolo delle classi di merito per i piloti emergenti.

In pratica ogni pilota enduro inizia la sua carriera agonistica con un Ranking di 750,00 (il massimo) e a seconda dei risultati che ottiene (le Cifre Pilota) il suo Ranking diminuisce. Questo, dopo ogni aggiornamento, gli permetterà di partire con piloti dello stesso calibro e nel caso di poter successivamente ottenere titoli di merito e partecipazioni ad eventi di livello superiore.

E ora, che voto avevate in matematica?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *