Daidut Enduro

Pneumatici per enduro stradali, battaglia aperta tra i produttori

Pneumatici per enduro stradali, battaglia aperta tra i produttori
C-WEB Adv
728×90 – Moto Elite Online

L’interesse per le moto enduro si mantiene a livelli altissimi sotto ogni punto di vista: sul mercato questa categoria continua a essere la più venduta, in strada si notano sempre più biker e anche le Case Produttrici di gomme seguono il trend, proponendo prodotti sempre più performanti e rispondenti alle esigenze dei piloti.

Pneumatici enduro, arrivano grandi novità

Soltanto qualche settimana fa, in un articolo avevamo proposto la nostra speciale guida e classifica ai migliori modelli di pneumatici da enduro, ma nel frattempo dobbiamo dare notizia di altre interessanti novità che sono diventate disponibili nel frattempo, messe in vendita da alcuni brand a noi ben noti e acquistabili anche sui canali online come Euroimport Pneumatici, che resta uno dei principali e più affidabili riferimenti del settore a livello nazionale.

Bridgestone allarga la famiglia

La primavera si è aperta con la mossa di Bridgestone, che ha deciso di rinnovare la propria offerta nel segmento enduro stradale arricchendo il suo catalogo con il modello Battlax Sport Touring T31, che va a posizionarsi a metà strada tra le sportive S21 e le “vecchie” T30 Evo, candidandosi a essere le gomme Bridgestone più performanti per le moto della vasta famiglia delle sportivo turistiche.

300×90 – DaidutEnduro ADV
300×90 – C-WEB Small Rectangle

Buoni riscontri per le Bridgestone Battlax Sport Touring T31

Per il lancio commerciale, la compagnia giapponese ha puntato inizialmente su una serie limitata di dimensioni, proponendo dieci misure anteriori – per cerchi da 17, 18 e 19 pollici – e dodici posteriori per cerchi da 17 e 18 pollici. I tratti più innovativi del nuovo modello si trovano sia nella struttura che nelle mescole, con effetti che – secondo la compagnia – si riscontrano in vari livelli, dalla maneggevolezza alla reattività, dal grip in qualsiasi condizione alla sensibilità di guida, fino a un miglior comportamento nello scendere in piega e la durata.

Pneumatici versatili e performanti

Dal punto di vista pratico, i primi test su strada rivelano che le Bridgestone Battlax Sport Touring T31 assicurano un comportamento positivo ed efficiente: la confidenza è immediata e soprattutto si nota una buona aderenza anche con gomme non ancora riscaldate a lungo, ma il fattore più significativo è quello dell’agilità, che fa il paio con un comportamento fluido all’anteriore nello scendere in piega. In definitiva, questi pneumatici forse non rispondono alle esigenze più specificamente sportive (che possono orientarsi su altri modelli di Casa Bridgestone), ma sono un’ottima opzione per i biker alla ricerca di gomme versatili, durevoli e in grado di sopportare temperature basse e affrontare il misto con passo sportivo.

La Anlas propone le gomme Capra Extreme

La contromossa arriva dalla Turchia, dove la Anlas ha da poco presentato l’ultimo nato della famiglia Capra, che nelle sue varie declinazioni riesce a coprire l’intero settore di impiego delle maxienduro, dalla Capra RD 90 per cento stradale e 10 per cento off-road alla Capra X. Il modello si chiama Capra Extreme e si basa su un concetto di sviluppo “sartoriale”, che si concretizza in una struttura speciale con angoli sovrapposti delle tele, in un disegno dei tasselli differenziato e, soprattutto, su una mescola innovativa di fusione di tipo LRT, che sfrutta la gomma liquida per migliorare la resistenza agli strappi e l’aderenza su tutti i terreni.

Gli pneumatici Metzeler Karoo Street

Non resta a guardare la Metzeler, che intende mantenere salda la leadership delle vendite nel settore: anche in questo caso la primavera ha portato a un “nuovo nato” in famiglia, ovvero la gomma Karoo Street, che ambisce a diventare il giusto compromesso per i motociclisti che fanno fuoristrada, ma vogliono anche uno pneumatico valido anche su strada e sul bagnato. Come spiegato da Salvo Pennisi, responsabile dello sviluppo di Mezteler, il nuovo Karoo Street ha un profilo che deriva dagli pneumatici sport touring, con mescole ad alto contenuto di silice per garantire l’aderenza su bagnato e disegno di tasselli che forniscono trazione in fuoristrada sui terreni smossi.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *