Daidut Enduro

Motocavalcata delle ALPI CARNICHE 2013

C-WEB Adv
728×90 – Moto Elite Online

(foto e video nell’articolo)

22-23/06/2013 – L’attesissimo evento Friulano anche quest’anno ha portato numerosi iscritti, sia nella giornata “enduro” di sabato, sia nella giornata dedicata alle “bicilindriche” di domenica.

La giornata di sabato ha soddisfatto appieno le aspettative dei partecipanti, articolandosi su un percorso di 125km, con numerosi sentieri impegnativi e decisamente divertenti per i più esperti. Perdipiù nei punti più critici i volontari dell’associazione MOCTUS di Ovaro e del MC Carnico hanno aiutato gli enduristi in difficoltà, permettendo il normale svolgimento della manifestazione. Nella giornata di domenica molti partecipanti provenienti da fuori regione hanno potuto ammirare i favolosi panorami che il paesaggio carnico offre, in sella a moto enduro anche bicilindriche.

300×90 – DaidutEnduro ADV
300×90 – C-WEB Small Rectangle

Due splendide giornate, panorami mozzafiato, territorio splendido. Questi alcuni dei tanti commenti positivi dei partecipanti, alla due giorni dell’edizione 2013 della Motocavalcata delle Alpi Carniche. Una cavalcata internazionale con centauri arrivati numerosi da Germania, Svizzera, Austria, Olanda e Slovenia. Gran parte delle regioni italiane erano rappresentate con tanti moto-turisti alla scoperta di un territorio che difficilmente potevano conoscere su due ruote, ma grazie alla Moctus di Ovaro, associazione che organizza l’evento ed il suo grande sforzo organizzativo, tutto questo è stato possibile. Organizzare una motocavalcata in un territorio montano che attraversa sentieri, mulattiere, malghe oltre i 2000 metri slm, ha molte difficoltà in più rispetto ad altre Cavalcate in zone di pianura. Il volto soddisfatto e i tanti complimenti dei motociclisti, che rientravano a Sauris dopo alcune ore alla scoperta della montagna Friulana, hanno ripagato i ragazzi della Moctus di tanti sforzi. Una boccata d’ossigeno per il turismo della montagna che per alcuni giorni ha riempito ogni posto letto di Sauris e dintorni. Gran finale con il gemellaggio tra la Moctus di Ovaro è il più rappresentativo Moto Club della Slovenia, l’Enduro Klub Koper, che ha portato nella graziosa località carnica, un gran numero di partecipanti.

[youtube FQ48popHUL4]

GALLERIA FOTO

no images were found